Ricette di amore e miele (XIX dinastia egizia)

Del tuo amore si riempiono le mie membra
come di acqua la farina
come di frutti* la resina
come di miele l’impasto

Non ci hanno lasciato ricette, gli antichi egizi. E io avevo deciso di ignorarli.

Ma poi scopro, cercando tutt’ altro, questa canzone d’amore di piú di tremila anni fa. Musica POP, dicono gli studiosi, per il tono e per la forma: una lunga tradizione orale popolare dei ceti medio bassi, prima che uno scriba della diciannovesima dinastia decidesse di trascriverla.

Non ho resistito. E come si fa a resistere? Parla di amore di miele e di spezie.

*si riferisce alla Mandragora, ritenuta afrodisiaca

P. Harris 500, per il testo completo del papiro e i commenti vedi qui per una traduzione libera in italiano qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...